HomeHome  PortalPortal  RegisterRegister  Log inLog in  

Share | 
 

 Some chants are out of my style

View previous topic View next topic Go down 
Go to page : Previous  1, 2, 3, 4
AuthorMessage
Ramone
Curva Maestrelli
Curva Maestrelli


Number of posts : 246
Age : 30
Country and city : Indonesia
Laziale since : 1998
Registration date : 2008-06-16

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 7:21 am

Sile wrote:


YOU CAN'T HANDLE THE TRUTH!!!!

In this forum, there are A FEW GOOD MEN cheers
Back to top Go down
Conn
Honour member
Honour member


Number of posts : 734
Age : 37
Country and city : Italy, Rome
Laziale since : I was born
Registration date : 2008-05-26

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 10:03 am

@Paolo, there is nothing to apologize. I understood your aims, while I couldn't stand the way the discussion evolved.

Il Capitano wrote:


@Conn: Whatever "Mr. Time" does to make politicians get active, do you really think they will be able to change anything? Don't you think that's kind of naiv to expect? And is it their task to do something? I don't think that politicians should get involved in football at all, a major reason why I dislike Milan/Berlusconi so much.


I don't know if they will be able to change anything. For sure I think they have the power to change things and have the task to prove to change them. I don't think it's a naive expectation at all, and our history tells us that:

1) the Tax deal was a political decision, with the intervention of Berlusconi himself after the Viale Europa sit-in
2) lotito ownership was a political decision, with the intervention of Lazio governor Storace who induced lotito to convert his credits into Lazio shares
3) the Bocchi's and Calleri's presidency was realized through politicians interventions. And the list could continue.

Despite the fact lotito owns the majority of Lazio shares, people cannot ignore that Lazio is not just a company with 2,000 employees. It's something that interest the life of half a city, the capital city. Even a straight "no" to the stadium/city speculative project could be very important now.
Back to top Go down
Caput Mundi
LFever Team Member
LFever Team Member


Number of posts : 1434
Age : 24
Country and city : South Australia
Laziale since : nascita
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 10:16 am

Conn, how encouraged should we be by these words???

Quote :
Una contestazione dura quella dei tifosi laziali nei confronti del presidente ****** come si è visto domenica scorsa allo Stadio Olimpico. Una situazione preoccupante anche per il Comune di Roma, come ha confermato il Delegato allo Sport del Comune di Roma, Alessandro Cochi. Intervenuto ai microfoni della trasmissione radiofonica “Noi Biancocelesti” su Radio Erre Due, il politico ha riportato la preoccupazione delle istituzioni: “L’attuale gestione della Lazio è molto lontana dalla tifoseria, anche perché non ha inserito al suo interno persone che hanno fatto la storia di questa società. Sappiamo che i tifosi si stanno muovendo, che c’è stata una raccolta di firme e che ci sono persone che non vogliono nemmeno andare a votare. Ma escludiamo la politica da questo. Chi di competenza capisce benissimo la situazione, non bisogna essere dei geni”. Ma il comune cosa può fare? Cochi ha spiegato: “Al momento manca la priorità, cioè che chi dirige la Lazio sia disposto a lasciare ad una cifra ragionevole, non con richieste cinque o sei volte più alte del valore commerciale. Se ci fosse un acquirente forte intenzionato ad acquistare la Lazio, nel mio ruolo di Delegato del Comune gli aprirei le porte del Campidoglio perché lo chiede la gente”. Si è parlato tanto della costruzione di nuovi stadi, anche su questo il politico ha precisato: “Sarebbe bello avere degli stadi modello inglese, sono anche presenti nel programma elettorale, ma prima qualcuno deve fare la squadra e riportare la gente allo stadio. Bisogna ricreare il feeling con la tifoseria e soltanto dopo pensare alla costruzione dello stadio”. Nel mondo Lazio molti chiedono l’intervento della politica, Cochi ne ha chiarito le responsabilità: “La politica gioca spesso un ruolo fondamentale, come cinque anni fa. La Regione doveva scontare determinati crediti e ha messo ****** li dov’è. Nessun politico può fare un’interrogazione o una mozione a ******, perché non risponde al Comune di Roma ma ai soci azionisti. Il sindaco però può chiamarlo da parte e chiedere perché c’è tutto questo malcontento. Non pensate che qualcuno non sia consapevole di quello che sta succedendo, se il discorso stadio è rimasto fermo un anno e mezzo ci sarà un motivo”. Si è parlato di coinvolgere addirittura il presidente del consiglio Berlusconi: “Hanno informato anche lui, con il quale si dice ****** abbia un ottimo rapporto. Il problema Lazio esiste, riguarda la città di Roma, il consenso e l’ordine pubblico”. Alessandro Cochi ha chiuso l’intervento cercando di tranquillizzare i tifosi: “Nell’immediato non si può chiedere la luna, ma, per senso di responsabilità, non possiamo non prendere atto della disaffezione, soprattutto dopo domenica scorsa, una delle pagine più brutte della storia della Lazio per il clima di disaffezione che si è visto”.
Back to top Go down
frederick
Curva Maestrelli
Curva Maestrelli


Number of posts : 410
Age : 36
Country and city : Sydney
Laziale since : 1996
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 11:13 am

Caput Mundi wrote:
Conn, how encouraged should we be by these words???

Quote :
Una contestazione dura quella dei tifosi laziali nei confronti del presidente ****** come si è visto domenica scorsa allo Stadio Olimpico. Una situazione preoccupante anche per il Comune di Roma, come ha confermato il Delegato allo Sport del Comune di Roma, Alessandro Cochi. Intervenuto ai microfoni della trasmissione radiofonica “Noi Biancocelesti” su Radio Erre Due, il politico ha riportato la preoccupazione delle istituzioni: “L’attuale gestione della Lazio è molto lontana dalla tifoseria, anche perché non ha inserito al suo interno persone che hanno fatto la storia di questa società. Sappiamo che i tifosi si stanno muovendo, che c’è stata una raccolta di firme e che ci sono persone che non vogliono nemmeno andare a votare. Ma escludiamo la politica da questo. Chi di competenza capisce benissimo la situazione, non bisogna essere dei geni”. Ma il comune cosa può fare? Cochi ha spiegato: “Al momento manca la priorità, cioè che chi dirige la Lazio sia disposto a lasciare ad una cifra ragionevole, non con richieste cinque o sei volte più alte del valore commerciale. Se ci fosse un acquirente forte intenzionato ad acquistare la Lazio, nel mio ruolo di Delegato del Comune gli aprirei le porte del Campidoglio perché lo chiede la gente”. Si è parlato tanto della costruzione di nuovi stadi, anche su questo il politico ha precisato: “Sarebbe bello avere degli stadi modello inglese, sono anche presenti nel programma elettorale, ma prima qualcuno deve fare la squadra e riportare la gente allo stadio. Bisogna ricreare il feeling con la tifoseria e soltanto dopo pensare alla costruzione dello stadio”. Nel mondo Lazio molti chiedono l’intervento della politica, Cochi ne ha chiarito le responsabilità: “La politica gioca spesso un ruolo fondamentale, come cinque anni fa. La Regione doveva scontare determinati crediti e ha messo ****** li dov’è. Nessun politico può fare un’interrogazione o una mozione a ******, perché non risponde al Comune di Roma ma ai soci azionisti. Il sindaco però può chiamarlo da parte e chiedere perché c’è tutto questo malcontento. Non pensate che qualcuno non sia consapevole di quello che sta succedendo, se il discorso stadio è rimasto fermo un anno e mezzo ci sarà un motivo”. Si è parlato di coinvolgere addirittura il presidente del consiglio Berlusconi: “Hanno informato anche lui, con il quale si dice ****** abbia un ottimo rapporto. Il problema Lazio esiste, riguarda la città di Roma, il consenso e l’ordine pubblico”. Alessandro Cochi ha chiuso l’intervento cercando di tranquillizzare i tifosi: “Nell’immediato non si può chiedere la luna, ma, per senso di responsabilità, non possiamo non prendere atto della disaffezione, soprattutto dopo domenica scorsa, una delle pagine più brutte della storia della Lazio per il clima di disaffezione che si è visto”.

Tried to use babelfish for translation, but the ***** didn't show up, could you guys translate that for us? and what ******* means in Italian tongue
Back to top Go down
Caput Mundi
LFever Team Member
LFever Team Member


Number of posts : 1434
Age : 24
Country and city : South Australia
Laziale since : nascita
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 11:26 am

It means Lotito.
Back to top Go down
frederick
Curva Maestrelli
Curva Maestrelli


Number of posts : 410
Age : 36
Country and city : Sydney
Laziale since : 1996
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 11:57 am

Caput Mundi wrote:
It means Lotito.

Thanks Chris... I thought it was something like vaff***** affraid
Back to top Go down
William-85
Curva Nord
Curva Nord


Number of posts : 570
Age : 31
Country and city : Northern Ireland, Belfast
Laziale since : 1995
Registration date : 2009-05-10

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 5:58 pm

Caxi wrote:
I don't believe the players have had full backing from the crowd at any matches this season since this is a problem that extends into the Rossi era.

As I said, I agree something has to be done, I was overwhelmed by the sit-in but I don't see what was achieved by those 15 minutes or certain chants. The Curva comes to watch Lazio and the players; I just felt it was sending out a message that because of Lotito, we will abandon Lazio. That's all.

WTF Caxi?You seriously dont believe that do you?

Ermetico wrote:
Mi dispiace.
You have nothing to apologise for Paolo.
Back to top Go down
Conn
Honour member
Honour member


Number of posts : 734
Age : 37
Country and city : Italy, Rome
Laziale since : I was born
Registration date : 2008-05-26

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 8:22 pm

Caput Mundi wrote:
Conn, how encouraged should we be by these words???

Quote :
Una contestazione dura quella dei tifosi laziali nei confronti del presidente ****** come si è visto domenica scorsa allo Stadio Olimpico. Una situazione preoccupante anche per il Comune di Roma, come ha confermato il Delegato allo Sport del Comune di Roma, Alessandro Cochi. Intervenuto ai microfoni della trasmissione radiofonica “Noi Biancocelesti” su Radio Erre Due, il politico ha riportato la preoccupazione delle istituzioni: “L’attuale gestione della Lazio è molto lontana dalla tifoseria, anche perché non ha inserito al suo interno persone che hanno fatto la storia di questa società. Sappiamo che i tifosi si stanno muovendo, che c’è stata una raccolta di firme e che ci sono persone che non vogliono nemmeno andare a votare. Ma escludiamo la politica da questo. Chi di competenza capisce benissimo la situazione, non bisogna essere dei geni”. Ma il comune cosa può fare? Cochi ha spiegato: “Al momento manca la priorità, cioè che chi dirige la Lazio sia disposto a lasciare ad una cifra ragionevole, non con richieste cinque o sei volte più alte del valore commerciale. Se ci fosse un acquirente forte intenzionato ad acquistare la Lazio, nel mio ruolo di Delegato del Comune gli aprirei le porte del Campidoglio perché lo chiede la gente”. Si è parlato tanto della costruzione di nuovi stadi, anche su questo il politico ha precisato: “Sarebbe bello avere degli stadi modello inglese, sono anche presenti nel programma elettorale, ma prima qualcuno deve fare la squadra e riportare la gente allo stadio. Bisogna ricreare il feeling con la tifoseria e soltanto dopo pensare alla costruzione dello stadio”. Nel mondo Lazio molti chiedono l’intervento della politica, Cochi ne ha chiarito le responsabilità: “La politica gioca spesso un ruolo fondamentale, come cinque anni fa. La Regione doveva scontare determinati crediti e ha messo ****** li dov’è. Nessun politico può fare un’interrogazione o una mozione a ******, perché non risponde al Comune di Roma ma ai soci azionisti. Il sindaco però può chiamarlo da parte e chiedere perché c’è tutto questo malcontento. Non pensate che qualcuno non sia consapevole di quello che sta succedendo, se il discorso stadio è rimasto fermo un anno e mezzo ci sarà un motivo”. Si è parlato di coinvolgere addirittura il presidente del consiglio Berlusconi: “Hanno informato anche lui, con il quale si dice ****** abbia un ottimo rapporto. Il problema Lazio esiste, riguarda la città di Roma, il consenso e l’ordine pubblico”. Alessandro Cochi ha chiuso l’intervento cercando di tranquillizzare i tifosi: “Nell’immediato non si può chiedere la luna, ma, per senso di responsabilità, non possiamo non prendere atto della disaffezione, soprattutto dopo domenica scorsa, una delle pagine più brutte della storia della Lazio per il clima di disaffezione che si è visto”.

I found that interview quite encouraging. It's about the words of the Sport delegate of the Rome City council, Cochi, I referred to in the previous page. They follow Alemanno's (encouraging as well) on the stadium and the speculative project.

"At the moment a priority condition is missing, since lotito asks for 5-6 times Lazio market value to sell. Any strong entrepreneur who wishes to take over would be supported", said Cochi. In the interview he remarked that "politics often plays a fundamental role, like 5 years ago when the politicians induced lotito to take over Lazio". He said that politicians are "aware of the Lazio problem, which exists and involves the city of rome, consensus and public order", and that "if the stadium project has been stopped there is a reason". He also said that the Council must consider the situation "especially after what happened sunday at the stadium, with the huge disaffection shown".
Back to top Go down
Caxi
Son of Maestrelli
Son of Maestrelli


Number of posts : 3884
Age : 27
Country and city : Ireland
Laziale since : 1995
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Jan 28, 2010 9:50 pm

William-85 wrote:
Caxi wrote:
I don't believe the players have had full backing from the crowd at any matches this season since this is a problem that extends into the Rossi era.

As I said, I agree something has to be done, I was overwhelmed by the sit-in but I don't see what was achieved by those 15 minutes or certain chants. The Curva comes to watch Lazio and the players; I just felt it was sending out a message that because of Lotito, we will abandon Lazio. That's all.

WTF Caxi?You seriously dont believe that do you?

No, I don't but it could be perceived that way. The Curva are unique; which is why we all love them but being different could hinder us here. That's all. Not many people (outside of us laziali) will understand action like that. If it works in Rome, fine, but do the players see it the way you do Will, for example? I just think there are better motions out there that could be taken.
Back to top Go down
Conn
Honour member
Honour member


Number of posts : 734
Age : 37
Country and city : Italy, Rome
Laziale since : I was born
Registration date : 2008-05-26

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Thu Feb 04, 2010 11:53 am

Caxi wrote:
William-85 wrote:
Caxi wrote:
I don't believe the players have had full backing from the crowd at any matches this season since this is a problem that extends into the Rossi era.

As I said, I agree something has to be done, I was overwhelmed by the sit-in but I don't see what was achieved by those 15 minutes or certain chants. The Curva comes to watch Lazio and the players; I just felt it was sending out a message that because of Lotito, we will abandon Lazio. That's all.

WTF Caxi?You seriously dont believe that do you?

No, I don't but it could be perceived that way. The Curva are unique; which is why we all love them but being different could hinder us here. That's all. Not many people (outside of us laziali) will understand action like that. If it works in Rome, fine, but do the players see it the way you do Will, for example? I just think there are better motions out there that could be taken.

So Caxi you manage to understand it from Ireland while you fear that Lazio players (who live in Rome, read the newspapers, listen to the radios, meet with Lazio fans) will miss it? That's a funny one indeed Very Happy
Back to top Go down
Caxi
Son of Maestrelli
Son of Maestrelli


Number of posts : 3884
Age : 27
Country and city : Ireland
Laziale since : 1995
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sat Feb 06, 2010 7:21 am

Ignorance is bliss.
Back to top Go down
Conn
Honour member
Honour member


Number of posts : 734
Age : 37
Country and city : Italy, Rome
Laziale since : I was born
Registration date : 2008-05-26

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sat Feb 06, 2010 9:37 am

Knowledge is power.
Back to top Go down
Caxi
Son of Maestrelli
Son of Maestrelli


Number of posts : 3884
Age : 27
Country and city : Ireland
Laziale since : 1995
Registration date : 2008-05-23

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sun Feb 07, 2010 5:04 am

I agree.
Back to top Go down
valdanito_10
Curva Nord
Curva Nord


Number of posts : 783
Age : 30
Country and city : dominican republic, santo domingo
Laziale since : 1997
Registration date : 2008-05-24

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sun Feb 07, 2010 5:15 am

lol
Back to top Go down
Henrik
Curva Nord
Curva Nord


Number of posts : 576
Age : 24
Country and city : Sweden, Norrköping
Laziale since : 1999
Registration date : 2008-05-22

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sun Feb 07, 2010 7:08 pm

Devi morire!
Back to top Go down
Ramone
Curva Maestrelli
Curva Maestrelli


Number of posts : 246
Age : 30
Country and city : Indonesia
Laziale since : 1998
Registration date : 2008-06-16

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sun Feb 07, 2010 7:12 pm

Henrik wrote:
Devi morire!

Now I believe Curva Nord should yel Devi Morire! more louder!!! He can't see but he can hear! scratch
Back to top Go down
William-85
Curva Nord
Curva Nord


Number of posts : 570
Age : 31
Country and city : Northern Ireland, Belfast
Laziale since : 1995
Registration date : 2009-05-10

PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Sun Feb 07, 2010 7:57 pm

Devi morire!!!
Back to top Go down
Sponsored content




PostSubject: Re: Some chants are out of my style   Today at 9:08 pm

Back to top Go down
 
Some chants are out of my style
View previous topic View next topic Back to top 
Page 4 of 4Go to page : Previous  1, 2, 3, 4
 Similar topics
-
» 180SX Uras 4 style aero
» Original Flasher Style
» Rhino Mx Style...
» Euro Style Windshield
» Bill Mauldin Cartoons...WW2OL style

Permissions in this forum:You cannot reply to topics in this forum
 :: SS LAZIO 1900 :: Only SS Lazio-
Jump to: